Randogiro dell’Emilia 2017

RANDOGIRO  DELL’EMILIA  2017
Torna anche quest’anno il 3-4 Giugno l’attesissimo  
RANDOGIRO dell’EMILIA  2017
 
scegli la distanza 300 o 600 km e sfida te stesso!!!
Il percorso rimane invariato nella forma mentre nei due anelli da 300km abbiamo diminuito l’altimetria seppure di poco, perché ci è sembrato che chi volesse farlo come Test per la 999 non dovrebbe affaticarsi troppo a circa venti giorni dall’evento.  Nel percorso ci sono dei lunghi tratti di pianura ma non mancherà la salita. Si comincia con Castelnuovo ne Monti e la sua Pietra di Bismantova e si prosegue  nelle terre di Matilde di Canossa e dei suoi Castelli.Dopo la lunga valle del fiume Secchia si rientra nel modenese scalando il colle di Serramazzoni dal versante di Prignano, attraversamento di Pavullo e ultima nota turistica da notare mentre si rientra a San Vito è il Castello di Vignola che molti lo vedranno illuminato.  Chi riparte per il secondo anello dopo un piatto di pasta e magari un pisolino sulle brande situate  in palestra, si troverà ad affrontare un lungo tratto di pianura prima di entrare a Imola dove troverà finalmente un Controllo- Ristoro adiacente al circuito automobilistico e al torrente Santerno. Da ora in poi sarà un continuo e lento salire lungo la valle del Santerno fino Firenzuola dove cominceranno i tornanti che portano al Passo di Raticosa. Lunga discesa e poi le bellezze dei due bacini, del Brasimone e di  Suviana. Altro Controllo-Ristoro e poi giù a Riola, una foto a Rocchetta Mattei e via Porrettana fino a Sasso Marconi, svolta a sinistra e su a Mongardino, breve ma biricchino che in tante gare agonistiche del passato divideva il gruppo prima del traguardo di Bologna. Un pò di pianura un pò di strada sull’argine del Panaro e rieccoci nel meraviglioso parco di San Vito con le giovani signore che preparano pasta al ragù e tigelle al prosciutto. Sì adesso potete anche farvi la bottiglia di Lambrusco di Grasparossa  perché è veramente finita.
Per tutte le informazioni scaricate il volantino in allegato e buona pedalata a tutti !

giro-dell-emilia_v001 percorso_002_da-inviare